mercoledì 20 gennaio 2016

Smorfie ed espressioni dei personaggi di fumetti


Vi sono alcune regole di base che possono essere seguite per caratterizzare volti ed espressioni dei personaggi dei fumetti. A queste regole si può aggiungere un semplice suggerimento che è quello di osservare la realtà; ovvero studiare le espressioni delle persone coinvolte in diverse situazioni emotive per individuarne le principali caratteristiche. Così ad esempio una persona preoccupata tende ad aggrottare la fronte, mentre una assonnata la si può vedere spesso sbadigliare.  Un aiuto può venire anche dalla lettura dei fumetti preferiti e dall'osservazione delle espressioni più usate dai personaggi, per esprimere i diversi stati d'animo.



Alcuni semplici suggerimenti  per ottenere espressioni e mimiche facciali abbastanza usate per i cartoon più semplici:




Pensieroso
Occhi rivolti di lato e verso l'alto 








Preoccupato
Fronte aggrottata e bocca all'ingiù 



Ammiccante
Bocca sollevata, verso l'occhio chiuso










Compiaciuto
Ghigno laterale e occhi socchiusi







Terrorizzato
Colorito pallido, bluastro, capelli ritti e occhi sbarrati






Malaticcio
Colorito verdastro e lingua a penzoloni




Assonnato
Naso schiacciato verso gli occhi chiusi, bocca spalancata con i denti in mostra









Furbetto
Occhi rivolti di lato e bocca serrata 








Arrabbiato
Linee decise per segnare bocca e sopracciglia










Triste
Bocca e sopracciglia discendenti












Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...